Saltar al contenido

CIAMBELLE SUPER SUCCOSE AI MIRTILLI

Mi piace fare le ciambelle al forno e mangiarle alla merenda! e questa versione di Blueberry Donuts con il contrasto dell’acido e del dolce, sono state incredibili!

Di solito non uso dolcificanti perché non mi piacciono molto, ma ammetto che queste deliziose ciambelle sono state super gustose e non si sono seduti come un fulmine su di me, quindi provatele!

Inoltre, ho molti seguaci che mi hanno chiesto versioni senza zucchero per i diabetici e versioni senza gulten per i celiaci e questa opzione è ottima per loro, …cosa intendo per loro… per tutti loro!

Sono facili da preparare, vi servirà solo una grande ciotola e lo stampo per ciambelle che se non ce l’avete, ci state già mettendo molto tempo ad ottenerlo, è super pratico e nel mio negozio lo avete a tutti i prezzi! Il mio è questo di Wilton

Ingredienti

130 g di farina di mandorle

90 gr di farina d’avena certificata senza glutine

30 gr di cottura della stevia o del dolcificante da voi scelto (le proporzioni dipendono dal vostro gusto in dolcezza e dalla sostituzione secondo il tipo e la marca) (la cottura della stevia è messa la metà che si metterebbe dello zucchero comune)

4 uova

1 cucchiaino di lievito in polvere

1 cucchiaino di mela o aceto bianco

1 cucchiaino di pasta di vaniglia o di estratto di vaniglia

70 ml di latte o bevanda vegetale

un quarto di tazza di mirtilli congelati

*prima congelo i mirtilli, in modo che rimangano interi nel forno quando li mescolo con l’impasto e non cadano a pezzi.

 

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180ºC e ingrassare lo stampo con spray distaccante.

Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una grande ciotola di preparazione: le due farine, il lievito e la stevia. Una volta mescolati, aggiungere il resto degli ingredienti senza alcun ordine particolare: le uova, l’aceto e il latte e mescolare il tutto.

Infine e con attenzione a non romperli troppo aggiungiamo i mirtilli.

Distribuiamo l’impasto nelle cavità dello stampo (mi è stato dato di fare circa 12-14 ciambelle) e inforniamo per circa 12-15 minuti fino a quando non si vede che sono cotte e quando lo si punge con una provetta ne esce pulito.

Lasciamo raffreddare un po’ le ciambelle fino a quando non sono calde all’interno dello stampo e su una rastrelliera di raffreddamento e una volta che sono calde le sformaamo e continuiamo con il prossimo lotto di ciambelle. Lasciateli raffreddare completamente prima di mettere la glassa.

La glassa che ci ho messo sopra era la stessa che ho usato sulle ciambelle alla vaniglia e al cocco, vi lascio un link a come ho fatto, facilissimo, basta tagliare e tritare la noce di cocco grattugiata fino a farla diventare burro.

Come vi ho detto sopra, adoro le ciambelle al forno e vi invito a prepararne una di quelle che ho messo qui oltre a questa prelibatezza… sono tutte bestiali:

Ciambelle alla cannella di mela

Ciambelle al lampone e cioccolato bianco

Ciambelle alla vaniglia e cocco